…una ampia Chiesa, due Cappelle, un Santuario, spazi per la meditazione, due anfiteatri esterni, accoglienza per soggiorno con vitto e alloggio per centinaia di ospiti, una vasta biblioteca con testi delle discipline naturalistiche e religiosi, aule adibite alle attività di botanica, aule di geologia con collezione stratigrafica e sistematica di rocce e plastici, aule per le attività manipolative, pozze e stagni adibiti alle attività didattiche per la conoscenza dei delicati ecosistemi delle zone umide, un giardino botanico e un giardino delle erbe officinali, un percorso sensoriale, spazi aperti e boschi per le attività deduttive, una casera di fine ‘800 come spunto etnografico per la conoscenza del territorio, casera per scout immersa nel bosco, un osservatorio geografico con carta topografica incisa in lastra di pietra, un modello in scala del sistema solare, una terrazza delle stelle con una raccolta di meridiane, un planetario, varie aule multimediali, un osservatorio solare, un osservatorio astronomico con telescopio di 50cm, un osservatorio astronomico con tre telescopi e tetto scorrevole

Immagini collegate: